AmareSalute-anteprima

 

AmareSalute: Salicornia

L’asparago di mare che depura

 

La Salicornia, anche detta Asparago di Mare, è una pianta semi-acquatica che nasce lungo le coste europee, dove si concentrano le acque salmastre. In Italia si trova principalmente vicino alle lagune del Mare Adriatico. Parliamo della Salicornia perché ha proprietà nutrizionali molto importanti, e perché si presta bene ad accompagnare piatti di pesce e crostacei.

Presenta un alto contenuto di sali minerali e vitamine del tipo B e C. Ha, quindi, ottime proprietà depurative e antiscorbuto, ed è particolarmente indicata per uricemici e per malati di reni. Il suo alto contenuto di Bioflavonoidi (come la quercetina e l’isorhamnetin) ne fa un alimento molto apprezzato per combattere l’invecchiare della pelle e per ridurre lo stress molecolare. Sono queste alcune cause delle malattie neurovegetative e del cancro.

La sua azione depurativa la rende quindi speciale per il benessere della persona, allontanando le scorie, sgonfiando la pancia, fino a fornire energia. Essenso ricca di sale, la Salicornia è usata anche come ingrediente per prodotti cosmetici di pulizia del corpo e e per olii che fungono da idratanti naturali.

La Salicornia ha un sapore amarognolo e leggermente acidulo. In cucina viene generalmente bollita e servita con olio, sale e limone.  Accompagna piatti di pesce e crostacei, ed è usata anche per buonissime zuppe e frittate, sott’olii o sott’aceti. C’è poi chi la serve in tempura per farla più croccante.

torna indietro